Un brigante e un alpino sul cammino di Santiago….

clicca per ingrandire

Il Brigante della Valtolla con un amico alpino sono partiti……

Sono in avvicinamento a Santiago de Compostela (Spagna) il più bello e organizzato “pellegrinaggio europeo” che si snoda partendo dal  confine pirenaico spagnolo, in direzione Nord-Ovest, fino a Santiago. Percorrendo una media di 25/30 km a piedi al giorno raggiungeranno il santuario atlantico in circa 2o giorni. 

Oggi sul loro cammino  piove…..ma proseguono senza sosta fino a sera per terminare questa “tappa”…. e nei prossimi giorni vi daremo altre notizie….

UN PO’ DI STORIA DEL CAMMINO———————————–

Giacomo, figlio di Zebedeo, era uno dei 12 apostoli, come il fratello Giovanni l ’Evangelista  [San Giovanni Battista]. Dopo la resurrezione di Cristo, per molti anni,  percorse in lungo e in largo  la penisola iberica “evangelizzando”. Tornato in Palestina fu fatto imprigionare e decapitare dal re Erode Agrippa poichè temeva la sua estrema popolarità. I suoi discepoli Attanasio e Teodoro ne raccolsero il corpo e lo trasportarono segretamente con una nave nei luoghi della predicazione. Sbarcati nei pressi di Finisterre si addentrarono in Galizia e gli diedero sepoltura [Spagna atlantica]. Nei secoli successivi il sepolcro andò disperso. Nell ’anno 813 l ’eremita Pelayo vide, per molti giorni successivi, una pioggia di stelle cadere sopra a un colle e,  una notte, gli apparve in sogno lo stesso San Giacomo che gli svelò che il luogo delle “stelle cadenti”  indicava la sua tomba. L ’abate rimosse la terra che nei secoli si era depositata e scoprì il sepolcro e ne  diede notizia al Vescovo Teodomiro che confermò la veridicità dell ’accaduto all’eremita Pelayo. La notizia si diffuse rapidamente e ben presto giunse anche al papa come nelle corti  dei grandi sovrani cattolici dell ’epoca. Di qui iniziò il culto di Santiago (il cui nome è la contrazione di San Giacomo);  venne costruita una piccola chiesa sul luogo del sepolcro e intorno, nel giro di poco tempo, sorse una città che fu denominata Santiago de Compostela [dove “Compostela” sta per “campo di stelle”]. Da allora i pellegrinaggi-camminatori ……che nel 2009 hanno raggiunto il  numero veramente consistente di 120.000 [cioè oltre 300 camminatori al giorno…un numero impressionante!]

—————————————————————————————————————————————————–

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...