Viaggio fotografico (breve) verso Castell’Arquato e…

IMG_7420 _Snapseed_Fotor copiaUn pomeriggio della scorsa settimana, complice un tempo soleggiato, siamo partiti per un breve viaggio fotografico   verso Castell’Arquato passando per il centro e proseguendo per il Cristo…con ritorno serale verso San Protaso…

Le nostre sensazioni le puoi vedere qui!

VALTOLLA: FOTO-DIGITALIZZIAMOLA!

Valtolla: fotografarla in digitale!

di Sergio valtolla

Il titolo ci serve come spunto per un post sulla fotografia che potrà esservi utile se deciderete di immortalare, secondo la vostra personale visione, le emozioni che paesaggi, persone, situazioni, animali e oggetti susciteranno in voi stessi.

Quando iniziai a far foto, dopo i 30 anni, utilizzavo un apparecchio analogico reflex  a pellicola della Nikon acquistato per la mirabolante cifra di 1, 2 milioni di lire a fronte di uno stipendio di 660 mila lire ( 2 mesi di stipendio).

Poi, circa 10 anni fa, timidamente mi sono avvicinato alle prime macchine fotografiche digitali che iniziavano ad essere proposte a prezzi accettabili.

Gli esperti ritenevano che tale modalità sarebbe restata relegata al mercato consumer (amatori), che non vi sarebbe stata possibilità di vera competizione con l’analogico che, allora,  aveva raggiunto livelli di assoluta perfezione tecnica e artistica.

Io che non ero fotografo e artista…e mai sarò ho continuato a ” sperimentare “, a tenermi aggiornato e ……ora ….mi arrangio con la fotografia digitale ( e anche con i video digitali).

Oggi, nella fascia di spesa tra 250€ e 700€,  si possono acquistare apparecchi foto-digitali eccellenti (credetemi eccellenti!)…dal ” punta e scatta ” all’ ottica intercambiabile.

Certo per i professionisti e i prosumer (amatori di fascia alta) del digitale la spesa è insufficiente: occorre andare anche oltre 1300-1500€…per i professionisti anche oltre i 3000 €…ma loro lo fan di “mestiere”.

La mia prima digitale era canon e scattava foto a 2 milioni di punti luce e costava l’equivalente attuale di circa 800 €.

Quell’apparecchio, rispetto a quelli attuali, costava molto e aveva pochissime caratteristiche tecniche “gestibili”;

Oggi quell’apparecchio sarebbe, per le sole caratteristiche che ho citato, carissimo;  simili apparecchi sono incorporati nei telefonini come fossero un gadget.

Negli ultimi 3 anni il progresso tecnologico ha fatto super progressi e le prestazioni base sono uniformate su livelli molto elevati: difficile trovare apparecchi che ” imprimono ” nella scheda di memoria ( ex pellicola) foto a meno di 7 milioni di pixel (7 megapixel), che non permettano di pre-impostare ISO, qualità della foto, esposizione in base all’ambiente e del soggetto da fotografare……connessioni USB2 o HDMI per visionare gli scatti in TV, sul PC…..stampare direttamente gli le foto migliori……..

Con la sola rinuncia di un caffè al giorno, dopo un anno,  si acquista un buon apparecchio facile da usare, con due caffè una digitale reflex con obiettivi intercambiabili nikon, canon, pentax, sony……..

Poi,  se si è appassionati, si potrebbero elaborare gli scatti con un Software di fotoritocco!……L’accoppiata Pc e Photoshop permette risultati sbalorditivi! Se vi unite anche un Mac…da 900 €…allora volate!!

Ma dietro l’angolo vi sono formidabili novità……..foto-video e prezzi che ancora si abbasseranno!

FOTO DIGITALI ….DELLA VALTOLLA?

Il nostro blog riceve fotografie, per e-mail,  da molti visitatori, continuate ad inviarne tante che sceglieremo le migliori per i nostri articoli (blog.valtolla@yahoo.it)