Laltesi, un pezzo di storia della Valdarda…

LALTESI, UN PEZZO DI STORIA DELLA VALDARDA…

Chi è della Valdarda, o ci ha abitato o lavorato non può non ricordare Laltesi, una delle prime fabbriche di escavatori e macchine per il movimento della terra italiane.
Affermatasi in tutto il mondo, famosissima in Italia, per la qualità delle sue macchine dall’inconfondibile color giallo.
Nata ad Alseno, la sua produzione ha avuto termine nel 1987 quando l’azienda è stata costretta a chiedere l’amministrazione controllata per difficoltà economiche.
Gli ultimi modelli prodotti adottavano anche propulsori Caterpillar, la quale, hai poi utilizzato i servocomandi brevettati da laltesi, dato che quelli montati sui CAT erano goffi e difficili da gestire.

Ma noi Valdardesi la ricordiamo perché era “la fabbrica” metalmeccanica per antonomasia, insieme alla Biffi. La fabbrica che ha dato lavoro a centinaia di giovani della Valdarda, che ha permesso a tanti di noi di imparare un mestiere, di evitare l’emigrazione nel triangolo industriale italiano del tempo (Milano-Torino-Genova) e godere della nostra valle, e farci la famiglia…
Le vicende andarono male ma questo, ora che il tempo è passato, non significa sottrarci dal ricordare con affetto quei tempi, i tempi della nostra gioventù, delle assemblee di fabbrica, del lavoro, delle lotte per i diritti…della politica.
Laltesi, una ditta tutta italiana costruttrice di escavatori, è stata fondata dal sig. Luigi Laltesi nel 1954, come non ricordarlo?
Come non ricordare i suoi gioielli, i suoi forti gioielli adatti ai lavori montani anche sui terreni più difficili? Come non ricordare Laltesi 15 o Laltesi 30 prodotto nel 1954, una macchina al tempo super innovativa, oppure Laltesi 60 (interamente italiano) prodotto nel 1983, il primo interamente idraulico in Italia…e poi Laltesi 221, triplice braccio, 91 cv, ecc…
Come non ricordare quest’epoca speciale?

Sergio Efosi

2017-02-25-laltesi-1img_3041-modifica-2
Laltesi 221, una super macchina escavatrice italiana prodotta ad Alseno (Piacenza-Italy), ancora funzionante.
Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...