Brigante della valtolla: la battaglia di Castell’Arquato e la triste fine…

briganti 6Le borgate più importanti delle nostre valli: Salsomaggiore, Borgotaro, Bardi, Pellegrino, Carpaneto, Lugagnano, Rivergaro, Ponte dell’Olio, Pianello e la stessa città di Bobbio, vennero alternativamente, e per un numero limitato di giorni, occupate.

A Castell’Arquato, il 15 gennaio 1806 ha luogo un violento scontro, concluso con la sconfitta degli insorgenti¹. Continua a leggere “Brigante della valtolla: la battaglia di Castell’Arquato e la triste fine…”

Brigante della valtolla: si spara a Castel San Giovanni, in Valtolla e…

briganti 1La prima scintilla si ebbe il 6 dicembre 1805, a Castel S. Giovanni, ove erano stati riuniti numerosi abitanti delle campagne e delle vallate, giovani e padri di famiglia indistintamente, per essere arruolati tra le truppe del principe Eugenio, viceré d’Italia, che aveva imposto a Piacenza e Parma di fornire un contingente di 12.000 uomini. Continua a leggere “Brigante della valtolla: si spara a Castel San Giovanni, in Valtolla e…”

Brigante della valtolla: quando arrivarono i napoleonici in valtolla…

briganti 7Rifaccio un passo indietro per rinfrescarvi le idee (siamo alla terza puntata della mia presentazione…lo so la faccio lunga ma serve per farvi meglio capire).

Diciamo la verità: Nel ducato di Parma e Piacenza le prime insorgenze antinapoleoniche scoppiate in Romagna attorno al 1796 non è che interessarono più di tanto. Continua a leggere “Brigante della valtolla: quando arrivarono i napoleonici in valtolla…”

Valtolla: le truppe francesi entrano nella valle innevata per sconfiggere “i briganti”*

Napoleone in un affresco presso il palazzo comunale di Lugagnano
Napoleone in un affresco presso il palazzo comunale di Lugagnano

Sgomberato 

il 

terreno 

negli 

“avamposti” 

dell’insurrezione 

– 

quali 

 possiamo 

pensare 

fossero 

Bardi 

e 

Borgotaro 

-, 

le 

truppe 

francesi 

 si 

diressero 

verso 

quella 

che 

era 

ritenuta 

il 

“centro” 

della 

rivolta, 

 e 

 cioè 

 la 

 Val 

 Tolla. Continua a leggere “Valtolla: le truppe francesi entrano nella valle innevata per sconfiggere “i briganti”*”