Castell’Arquato: molto di più di un bel borgo…

2015-02-19- crochi al boscone LR -2275Ai più è conosciuto come uno dei più bei borghi medioevali d’Italia. Un riconoscimento giustificato e meritato.

Ma inoltre, oltre alle eccellenze storico-artistiche, il territorio comunale di Castell’Arquato ospita tre importanti emergenze naturalistiche.

Bosco di Santa Franca, Riserva del Piacenziano (ora unificata con il Parco dello Stirone) e il boscone Verani. Continua a leggere “Castell’Arquato: molto di più di un bel borgo…”