La nascita di Gesù nei Vangeli: stalla o grotta?

 

 

Madonna che allatta il bambin Gesù

 

 

Sergio Efosi

Le fonti scritte che trattano  della nascita di Gesù sono i Vangeli canonici, ovvero quelli che sono stati riconosciuti dalla Chiesa cattolica apostolica romana quali documenti scritti da autori veramente ispirati da Dio.

La Chiesa ne ha riconosciuti quattro, e sono quelli che comunemente leggiamo anche nella Santa Messa: Giovanni, Matteo, Luca e Marco.

Tuttavia questi Vangeli sono molto scarni e poveri di notizie relativamente alla nascita di Gesù tanto che, tra i quattro evangelisti citati solo due, Matteo e Luca, la raccontano.

Luca: “Ora, mentre si trovavano in quel luogo, si compirono per lei i giorni del parto. Diede alla luce il suo figlio primogenito, lo avvolse in fasce e lo depose in una mangiatoia, perché non v’era posto per loro nell’albergo”…come potete ben comprendere si tratta di notizie scarne e trattate con pochi particolari.

Matteo è ancor più sintetico: “… prese con sé la sua sposa, la quale, senza che egli la conoscesse, partorì un figlio, che egli chiamò Gesù”. Proprio così scarno.

I Vangeli apocrifi invece si soffermano maggiormente su racconti e leggende affascinanti (ma pur sempre leggende! ) descrivendo  il “mondo” tutt’intorno che si ferma, raccontando nei dettagli e nei particolari gli avvenimenti con particolari. Continua a leggere “La nascita di Gesù nei Vangeli: stalla o grotta?”

Nasce Gesù: cambia il mondo!

La datazione della nascita si Gesù è collocata all’incirca tra il 6/7 a.C. poi, più tardi, si stabilì fosse la data che tutti celebriamo.

Dunque, il 25 Dicembre 2009, ricorre il 2009 ° anniversario della nascita di Gesù a Betlemme  città della Palestina (oggi occupata da Israele).

A Noi piace ricordare la bellissima poesia di Guido Gozzano

” consolati Maria, del tuo pellegrinare!

Siam giunti. Ecco Betlemme ornata di trofei.

Presso quell’ osteria potremo riposare,

ché troppo stanco sono e troppo stanca sei……..(omissis)”

—————————–

A noi piace pensare che questo evento cambiò il mondo…lo migliorò!

A noi piace pensare che i suoi insegnamenti sono ancora molto, molto attuali! Basterebbe ricordarli più spesso!

A noi piace constatare che la strada che percorre l’uomo è in salita ma che sempre si fanno passi in avanti! Faticosi passi in avanti!

la nascita di Gesù