Un capolavoro ritrovato, un vecchio atlante del 1600…

storia-diocesi-2
La copertina della pubblicazione

di Sergio Efosi *

Dopo 400 anni rivede la luce un capolavoro piacentino, conservato a Napoli nella Biblioteca Nazionale, opera di Alessandro Bolzoni (1547-1636).

Un documento come questo, hanno riferito autori e curatori della nuova pubblicazione, si trova a Napoli perché là sono migrati nel 1736 i patrimoni artistici, archeologici e documentari dei Farnese al seguito del duca-re Carlo di Borbone, primogenito di Elisabetta Farnese, moglie di Filippo V di Spagna. Continua a leggere “Un capolavoro ritrovato, un vecchio atlante del 1600…”