Primavera in Valtolla: dal croco alla volpe, dalla ghiandaia al lupo…

s.serra, cinciarella-volo-1800px
la cinciarella (s.serra)

di S.E.Valtolla

Il mio legame con l’Appennino è noto. L’alta Valdarda-Valtolla è un mio luogo amatissimo. Lo conosco, l’ho percorso a piedi e in auto, ho registrato migliaia di immagini con l’avidità di chi cerca di far ricordare il bello che ha incontrato (spero, almeno un po’, di esserci riuscito…).

Ho trovato paesaggi, vegetazioni, colori, animali, uomini…spesso non più giovanissimi, custodi dei luoghi che ricordo con piacere, che sono sempre nei miei pensieri. I colori e le forme delle stagioni  offrono godimenti che solo un affetto umano riesce a superare.

Ora che la primavera è timidamente iniziata mi vengono in mente i pittori dei paesaggi, quelli che sanno impressionarmi e che poco per volta, giorno dopo giorno, sanno trasformare un “movimento”, un sentimento, in emozione.

ghiandaia di e.civitillo
ghiandaia (e.civitillo)

Continua a leggere “Primavera in Valtolla: dal croco alla volpe, dalla ghiandaia al lupo…”

Valtolla, Valcenedola e dintorni: mondi e storie sconosciute…

2014-10-23-metti e pozzoloSempre più ci rendiamo conto che vi sono zone, anche molto ampie, oltre  alla Valdarda geografica che solamente gli amanti della montagna e collina e pochi altri curiosi conoscono e frequentano.

Proprio a Est dell’alta Valdarda (la Valtolla), superando il confine parmense a Luneto di Bore, sullo Stradone di Genova in direzione di Bardi, vi sono zone che neppure vi immaginate… Continua a leggere “Valtolla, Valcenedola e dintorni: mondi e storie sconosciute…”

Funghi, fragoline e cinipidi mortali…….

fungo porcino primavera 2012

In questi giorni caldi potrebbe capitarvi di percorrere un bosco della valtolla seguendo uno tra i tanti sentieri forestali segnalati dal Cai (segnavia bianco e rosso) per passeggiare,  andare alla ricerca di un momento di svago, di maggior refrigerio o per andar alla ricerca di qualche frutto del sottobosco….

Percorrendo le zone castanicole purtroppo dovrete abituarvi ad osservare la presenza diffusissima e numerosissima   dei  “rigonfiamenti” sulle foglie e sui rametti di queste magnifiche piante da frutto (foto 1).

infezione del castagno da vespa cinese….(foto 1)

Continua a leggere “Funghi, fragoline e cinipidi mortali…….”