fungo porcino primavera 2012

In questi giorni caldi potrebbe capitarvi di percorrere un bosco della valtolla seguendo uno tra i tanti sentieri forestali segnalati dal Cai (segnavia bianco e rosso) per passeggiare,  andare alla ricerca di un momento di svago, di maggior refrigerio o per andar alla ricerca di qualche frutto del sottobosco….

Percorrendo le zone castanicole purtroppo dovrete abituarvi ad osservare la presenza diffusissima e numerosissima   dei  “rigonfiamenti” sulle foglie e sui rametti di queste magnifiche piante da frutto (foto 1).

infezione del castagno da vespa cinese….(foto 1)

Si tratta di una presenza mortale per questi giganteschi e secolari alberi attaccati da un parassita d’importazione: la c.d. vespa cinese. Un cinipede che infesta terribilmente queste maestose presenze dei nostri ambienti e che  poco per volta potrebbe portare alla morte delle piante stesse.

unghi porcini 2012

Tutti gli enti pubblici italiani che si occupano di agricoltura stanno tentando di debellare questa “piaga” con l’unica forma di lotta possibile: quella biologica. Anche nelle nostre zone sono stati fatti lanci  di insetti  letali per tali parassiti citati ma potrebbero essere necessari anni di continua lotta con il rischio che , nel frattempo, qualche “patriarca” del bosco soccomba; con il rischio che alcuni boschi di castagno spariscano per sempre dai nostri paesaggi.

fragoline del bosco 2012

Il bosco, l’intero bosco con le sue diversità ospita animali, fiori, tante specie di alberi da frutto (tra i più importanti gli alberi del castagno..) e un ricco e amatissimo sottobosco fatto di funghi profumatissimi, di fragoline dolcissime, di lamponi gustosissimi. Senza questo habitat  millenario  potremo angora compiere quel “gesto antico” come il genere umano, quel gesto che sta scritto nel nostro patrimonio genetico…..potremo “raccogliere”? Potremo protendere il braccio, una mano  per apprestarci a raccogliere una castagna, un lampone, una fungo..?

Abbiamo, tutti noi, davanti una sola via: rispettare maggiormente il bosco e il nostro ambiente! Difendere  la nostra “fabbrica” di ossigeno che è sotto attacco e…..vigilare affinchè gli organi istituzionali intensifichino la lotta contro i pericoli  citati e in genere per per la difesa dei nostri ambienti più belli e più carichi di significati economici e culturali.

ARTICOLI CORRELATI: CLICCA QUI!

funghi porcini 2012
Annunci

Un pensiero riguardo “Funghi, fragoline e cinipidi mortali…….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...