Morfasso: buona la prima!!!

Siamo a Morfasso, in alta valle dell’Arda. Qui per anni hanno scavato marna, una roccia bianca, misto di calcare (carbonato di calcio) e argilla.
Da queste rocce, mediante processi ad alta temperatura, si produce il cemento. L’impianto industriale che riceve questa materia prima è quello di Molino Teodoro, la cosiddetta “cementeria“… un complesso altamente impattante che non si può non vedere percorrendo la fondovalle o sporgendosi dalla bellissima Pieve di Vernasca.. Peccato per questa scelta poco attenta alla tutela del paesaggio in genere e in particolare delle opere di pregio che si affacciano su questo catafalco..
E’ andata invece meglio per la miniera di marna! Miniera, si, non si tratta di un errore. L’escavazione di questo materiale……(per continuare sul blog di Andrea Dadomo-geologo  CLICCA QUI! )

Canicola e refrigerio nella valtolla classica, nell’alta valdarda e nelle valli piacentine

Certamente le temperature della pianura padana degli ultimi giorni inducono molti a “fuggire” in montagna e collina alla ricerca del refrigerio.

Fortuna ha voluto che le abbondanti piogge (e le copiose nevicate) dei mesi scorsi abbiano rimpinguato non poco le nostre fonti che ancora rilasciano, al passante, abbondante e fresca acqua.

Non è difficile incontrare all’ingresso di alcuni paesini d’alta collina e montagna decine di auto in sosta attorno alle fontane dalle quali sgorga ottima e fesca acqua….

La valtolla è zona di ottima acqua che si beve, attraverso il grande invaso di Mignano,  fino a Fiorenzuola d’arda e…. Continua a leggere “Canicola e refrigerio nella valtolla classica, nell’alta valdarda e nelle valli piacentine”