Far festa in media e alta Valdarda da luglio a ottobre…

2016-09-10-medioevo-2-bisbis-0179fl_fotorCon questo articolo non intendo elencare tutte le feste e le manifestazioni che si effettueranno, tra luglio e ottobre di quest’anno, nella media e alta valdarda e dintorni ma solamente suggerirne e ricordarne qualcuna.

Diciamo che si tratta del mio personale gradimento e sono ben accetti suggerimenti e integrazioni da parte vostra. Continua a leggere “Far festa in media e alta Valdarda da luglio a ottobre…”

Vezzolacca: una cappelletta tra i boschi di castagno per …

l’altare…

«Caro Sergio,….ti allego alcune foto  della messa nel bosco, presso la cappelletta…lo scorso 2 settembre. Nonostante la giornata fredda e con il rischio di pioggia c’era molta gente.

Nando ha preparato un “contorno” fatto di legno cavo, percorso dall’acqua, che irradiava una musica rilassante, oserei dire “il canto dell’acqua nei boschi di castagno” e ha anche preparato l’altare in castagno con un bel crocefisso scolpito. Continua a leggere “Vezzolacca: una cappelletta tra i boschi di castagno per …”

Il nostro Signore Gesù Cristo….

La croce venne innalzata sul Golgotha (monte del cranio, in latino “calvaria” significa cranio)nel punto preciso dove era stato sepolto Adamo , per modo che il sangue del Redentore battezzò il primo uomo (Adamo), purificando del peccato originale lui e, nella sua persona, l’umanità intera così redenta.

Il golgotha divenne “l’ombelico del mondo” ….lo ridiventò perché vi fu “ripiantato” l’albero della vita dell’Eden ( Eden: il paradiso terrestre dove viveva Adamo prima di esserne cacciato) che grazie al sacrificio espiatorio di Cristo, figlio unigenito di Dio, procurò “agli uomini di buona volontà” la vita eterna nel Paradiso celeste (non più terrestre!).

Il terzo giorno, Gesù Cristo,  resuscitò,  ascese al cielo e siede alla destra del Padre……