Terremoto: …e io zitto non ci sto!

Magnitude 6.2 Earthquake In Central Italy Kill At Least 37
PESCARA DEL TRONTO, ITALY – AUGUST 24: (Photo by Giuseppe Bellini/Getty Images) ripresa dal Web

Editoriale di S.Valtolla©.

Come dice un noto giornalista, in 700 anni la nostra spina dorsale (L’Appennino) di tragedie sismiche gravi ne ha vissute 148.

Ma la guerra sembra destinata, purtroppo, a continuare perché le statistiche nazionali parlano di 28.000 (sic!) edifici pubblici insicuri tra scuole, ospedali, case di riposo, ecc… Continua a leggere “Terremoto: …e io zitto non ci sto!”

Le vipere in montagna, i rifiuti in pianura…..

c'era una volta..(clicca per ingrandire) valtolla keynote

Non  capiamo cosa significhi affermare considerato che i rifiuti solidi urbani raccolti a Morfasso [ o a Zerba, comune alto-montano in Valboreca] vengono smaltiti a Borgoforte di Piacenza non dovete fare tanto gli schizzinosi se liberiamo una vipera catturata in città a Piacenza in Valboreca..”

Capito il ragionamento?..Come fosse occhio per occhio!

Poveri noi!

Tanto per continuare in questo esercizio [ in maniera provocatoria] potremmo dire che:  l’acqua che bevono molti nostri concittadini della pianura viene dalle nostre alte vallate;  gli unici invasi che dissetano l’agricoltura di pianura sono ubicati in montagna e non certamente nella bella pianura piacentina…

Come si può ben comprendere si tratterebbe di un esercizio [inutile] senza… Continua a leggere “Le vipere in montagna, i rifiuti in pianura…..”

News autunnali dalla valtolla

L’ estate ci ha lasciati da pochi giorni e noi lo abbiamo passato qui in valtolla, quella grande che comprende tanta media e alta valdarda…tra Vigoleno e San Michele passando per Castell’arquato, la valchiavenna, Vezzolacca e Morfasso tra feste gestronomiche, iniziative culturali, festival musicali e relax …..ozio e relax.

Ricchissima di iniziative, la valle, ci ha dato un campionario di quello che potrebbe sviluppare solo se ……ci si fosse creduto un po’ di più, si fossero fatte scelte più lungimiranti, si fosse investito di più nella bellezza del territorio, nelle attività non impattanti, nell’agricoltura di qualità.

Non ci siamo fatti mancare nulla:  cultura, divertimenti, gastronomia, ricostruzioni storiche, celebrazione di prodotti agricoli (uva e vino, castagne e patate )…ecc….

Ora continueremo a seguire le vicende della nostra valtolla evidenziando gli avvenimenti principali, quelle iniziative che ci colpiscono e che riteniamo giusto evidenziare  ma parleremo in primis di ……… Continua a leggere “News autunnali dalla valtolla”

La solitudine dei numeri primi ..( i Sindaci della valtolla )

Parafrasando il titolo del libro divenuto ora anche film (vedi mostra del cinema di Venezia appena terminata) abbiamo scritto questo post dedicato ai nostri Sindaci, ai nostri amministratori della valtolla.

L’occasione sono le piogge copiose di questi ultimi giorni (la scorsa settimana) e il riverberarsi di alcune tra le  ” ferite ” più dolorose del territorio: le frane.

Ogni giorno di pioggia un giorno di paura! …Bastano un paio di giorni di pioggia intensa e ritorna l’incubo delle frane.

I Sindaci, i numeri primi dei nostri Paesi della valtolla, lo denunciano ormai quotidianamente …” per le frane degli ultimi due anni sono state stanziate poche risorse, solamente briciole;… per le gravissime frane che hanno interrotto strade, messo in pericolo abitazioni, edifici e centro storici…abbiamo avuto pochi e limitatissimi fondi per limitare i danni e ripristinare un po’ di normalità e niente più”.

Le colpe per questi ritardi, per questi scarsi fondi ricevuti? Qui i pareri divergono….. Continua a leggere “La solitudine dei numeri primi ..( i Sindaci della valtolla )”