Mi compro lo spartineve…e tu?

20091215110323-c874eb77-864x400_c

IL FATTO…(¹)

Nei giorni scorsi abbiamo intravisto qualche titolo di giornale che, dando la parola ai neo-consiglieri della provincia “abolita” e ai suoi illustri parlamentari, gridava pressappoco così: “Si aboliscono le Province  e non ci danno più soldi per  gli spartineve?” e ancora “non avremo sufficienti soldi per lo sgombero neve dalle strade provinciali e i comuni si dovranno arrangiare” ecc…ecc…

Lì per lì ci siamo seriamente preoccupati ma poi ci abbiamo pensato qualche minuto, giusto qualche minuto, e abbiamo deciso di scrivere queste due righe di domande…

stefano bruzzi
stefano bruzzi

IL NOSTRO PENSAR MALE…

1-Sarà vero che non ci sono soldi a sufficienza oppure è il solito piagnisteo allarmistico, orchestrato dai professionisti della politica (stavolta locali) con l’avallo di tecnici compiacenti, per continuare a far cavolate a spese nostre?

2- Sarà vero che, stabilito un piano nevi ormai collaudato, le istituzioni preposte lo appaltano a qualche privato esecutore, per esempio a 1000, e che questi per quegli stessi km avuti da tenere sgomberati, associando (come se fosse un subappalto) altri piccoli imprenditori privati lo “rivende” a 800? Sarà poi vero che questi che ricevono a 800 a loro volta lo assegnano al reale esecutore locale per 600?

3- sarà quindi vero che, in sostanza, l’istituzione progetta un servizio e lo appalta per 1000 ma il servizio reale viene svolto per 600 attraverso il “giochetto” del quale abbiamo parlato ai punti 1 e 2 ?

C’ERA UNA VOLTA LA FANTAPOLITICA…

Se fosse vero tale bel risparmio (il 40%) se lo cuccerebbero gli imprenditori privati nel passaggio che abbiamo sommariamente ipotizzato nei punti 1 e 2 mentre noi  pagheremmo per 1000 un servizio che in realtà verrebbe eseguito per 600.

No! Non può essere,  è solo fantasia della nostra mente abituata a raccontar storie per il blog.  Si, si…ci stiamo sbagliando perché se fosse così avrebbero già provveduto a far desistere chi ha in mente questo. Sicuramente a Piacenza non è mai successo ma alle volte la fantapolitica…può diventare reale.

Fantapolitica, solo fantapolitica? Speriamo proprio di si!

img_52770_85995

¹)Presto potrebbe arrivare la neve e creare i soliti  casini alla mobilità. Per tempo, di solito, le pubbliche amministrazioni predispongono un piano neve sul quale abbiamo ricavato un breve racconto di fantapolitica…

 

 

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...