Estate 2016: quello che ci regala la Valdarda…(foto-articolo*)

2016-07-22-capossela-4348In questa strana estate, iniziata da poco, calda e umida di giorno, fresca e spesso ventilata di sera la Valdarda ci regala tanta cultura, teatro, musica, divertimento e buon cibo… Continua a leggere “Estate 2016: quello che ci regala la Valdarda…(foto-articolo*)”

Veleia: primo giorno di convegno…un successo!*

IV convegno di Veleia, in primo piano il sindaco del Comune di Lugagnano e l'assessore alla cultura del Comune di Piacenza (a destra nella foto)
IV convegno di Veleia, in primo piano il sindaco del Comune di Lugagnano e l’assessore alla cultura del Comune di Piacenza (a destra nella foto)

Oggi, venerdì 20 settembre 2013, dopo circa 50 anni si è aperto il IV convegno internazionale di studi veleiati nella frazione di Veleia, nella zona archeologica più importante del nord Italia. Un grande evento culturale organizzato dal Comune di Lugagnano v.a., le Università degli studi di Bologna e Padova, la Soprintendenza dei beni culturali dell’Emilia Romagna, con la collaborazione del Comune di Piacenza e dei circoli culturali  “Valtolla” e  ” Via dei Monasteri Regi”.

Stamani il padiglione, predisposto per ospitare oltre 180 persone, era pieno in ogni ordine!  Relatori provenienti da numerose università nazionali, europee e dal Canada, studiosi, appassionati di storia e un numeroso pubblico….

I lavori sono iniziati con un breve saluto da parte del Sindaco di Lugagnano, Jonathan Papamarenghi, e dell’assessore alla cultura del comune di Piacenza, Tiziana Albasi.

Il prof. Pier Luigi Dall’Aglio dell’università di Bologna, responsabile del comitato organizzatore,  ha quindi avviato i lavori…

Relatori di alto profilo si sono succeduti, ogni 30 minuti, dalle prime ore della mattina fino a stasera alle ore 18,30 circa per spiegare ai convenuti “lo stato dell’arte” degli studi scientifici veleiati e dell’archeologia dell’epoca preromana e romana nazionale e europea . Un convegno veramente ottimo!

Ottimo successo anche per la mostra dei poster  e degli audiovisivi “veleiati” allestita  nei locali della canonica.

Domani (sabato 21 settembre) si continua con altre relazioni dalle ore 9 alle 18 circa.

* nei prossimi giorni il blog pubblicherà un ampio resoconto fotografico di questo grande evento culturale.

Veleia: convegno internazionale di studi …dopo 50 anni!

Impressionante vedere come tanta gente affollasse il foro di Veleia che aveva questo aspetto "nudo" senza piante..(clic per ingrandire)

Erano 50 anni che non si effettuava un convegno a livello internazionale su Veleia.

Considerata la “Pompei del nord Italia”, ha sempre richiamato l’attenzione di esperti e studiosi di archeologia e storia antica ma un approfondito convegno di studi mancava da troppo.

Ora ci ha pensato l’amministrazione comunale di Lugagnano con le università di Bologna e Padova, la Soprintendenza per i beni archeologici dell’Emilia Romagna in collaborazione  con il comune di Piacenza, il circolo culturale “Valtolla” e l’associazione culturale “Via dei Monasteri Regi”. Con la partecipazione della Provincia di Piacenza e del Ministero dei Beni Culturali.

Durante il convengo, venerdì 20 e sabato 21 settembre presso i locali della rinnovata canonica veleiate (di fianco al sito archeologico medesimo), è anche allestita una importante e unica  mostra di poster e di audiovisivi dedicati al sito e ai recenti studi archeologici d’Italia.

Il convegno è veramente ricchissimo di importanti  comunicazioni di esperti provenienti da Italia, Francia, Spagna, Portogallo e Canada.

Durante il servizio funziona un servizio ristoro.

Veleia: protagonista di queste giornate di mezza estate in valtolla…

934603_269191609890086_1084618726_nIl programma degli eventi che si svolgeranno a Veleia in questo scorcio di estate 2013 è quanto mai, inusualmente, positivamente e inaspettatamente, ricco e variegato.

Non la allunghiamo troppo… Continua a leggere “Veleia: protagonista di queste giornate di mezza estate in valtolla…”

Comuni della media e alta valdarda: periodi duri ma…

Grazie alla buona volontà,  alla determinazione dei sindaci dei comuni di Castell’Arquato, Lugagnano, Vernasca e Morfasso (e rispettive giunte municipali) non siamo “scivolati” nel disastro sociale che ci avrebbbe potuto condannare la ormai cronica situazione di scarsità finanaziarie da parte dei comuni medesimi. Oberati di compiti e deleghe, con pochissimi mezzi (sopratutto con pochi soldi di “ritorno” dalle istituzioni maggiori) stanno mantenendo integro il territorio e le sue comunità.Funzionano scuole e piccoli servizi per i bambini. Funzionano i servizi sociali per gli anziani e sono sempre “aperti” i servizi postali e bancari. Il municipio è sempre più “l’ombelico del mondo” per le comunità locali, il legame con il mondo intero.  Questi comuni fanno bilanci veramente al massimo risparmio. Certo la confusione sulle province non migliora la situazione ma… potrebbero aprirsi scenari nuovi, speriamo molto positivi, dalle “prove tecniche” di unioni comunali e/o gestioni associate (teniamo conto in presenza della comunità montana le unione dei comuni diventano impossibili …) che stanno facendo anche gli stessi 4 comuni citati pur non essendo obbligati. Continua a leggere “Comuni della media e alta valdarda: periodi duri ma…”

Veleia: il teatro antico 2012 guarda alle stelle….

veleia, foro romano

Saranno le stelle il filo conduttore del Festival di Teatro Antico di Veleia, che per l’edizione 2012 propone al pubblico cinque appuntamenti divisi tra scienza, mito, drammaturgia, grande musica e cinematografia.
La rassegna, sotto la direzione artistica di Paola Pedrazzini dell’associazione Cavaliere Azzurro, è stata presentata questa mattina in Provincia Continua a leggere “Veleia: il teatro antico 2012 guarda alle stelle….”