CASTELL’ ARQUATO: CLASSE UNICA o PLURICLASSE ?

Nei giorni scorsi abbiamo assistito ad una polemica, così ci è sembrata, molto “trasversale” tra genitori del comune di Castello (con la partecipazione indiretta di alcuni amministratori??) sulla questione dell’ipotizzata pluriclasse a Vigolo Marchese.

Da una parte genitori preoccupati per il possibile minor apprendimento dei loro figlioli e, dall’altra, genitori preoccupati di altre questioni relative ai mezzi scolastici, alla sicurezza degli edifici, ecc….( il nostro post non vuole entrare nel merito della “querelle”……”è colpa delle scelte del ministro Gelmini che ha tagliato i fondi e dei suoi amici locali…”, …”macchè meglio guardare alle strutture fatiscenti, le pluriclassi si sopportano…..”….ecc….perchè in ogni caso un po’ di ragioni stanno da entrambe le parti).

Peri noi una cosa sembra certa: questi nuovi amministratori di colpe non ne hanno!!…Molti di loro sono anche genitori al pari di colleghi di altre parti politiche e sensibili a questi temi.

I problemi della scuola non sono figli di quest’ ultimo periodo politico perchè erano più che…. evidenti 30 anni fa!

Strutture vecchie, spesso fatiscenti, scarsa preparazione di molti docenti, scarsa propensione all’aggiornamento della scuola in generale, pochi mezzi didattici… Un episodio capitatoci direttamente: 15 anni fa per i nostri figli scegliemmo, per le medie, l’insegnamento della lingua inglese ma ci venne risposto che non era possibile perchè c’erano “disponibili” solamente insegnanti francesi……e così andò…

Serviva l’inglese ma c’era da “far lavorare” gli insegnanti di francese e occorreva “sacrificarsi”….questa era un chiarissima stortura del sistema pubblico che abbiamo sempre difeso ( sempre!! nonostante ciò che ci è accaduto).

Ora son passati tanti anni ma la scuola la consideriamo ancora l’ istituzione più conservatrice che abbiamo mai conosciuto!..La scuola non i suoi docenti!!…O meglio non tutti i suoi dicenti.

Ci dissero che di Francese non era mai morto nessuno e che i nostri figli, l’inglese,  avrebbero potuto sceglierlo nelle scuole superiori….Bello eh???

Con la stessa identica logica, cari genitori di Vigolo, vi sentirete rispondere che di pluriclasse non è mai morto nessuno!…Poteva andarvi peggio! Se hanno le pluriclassi a Lusurasco  perchè non possono essere istituite anche a vigolo??..E via di questo passo…..

NOI LA PENSIAMO COSI’: LE PLURICLASSI SONO UNO STATO DI NECESSITA’ NON UNA CONQUISTA!..LE PLURICLASSI SONO APPENA ACCETTABILI IN VERE SITUAZIONI DI DISAGIO (in montagna) MA DIFFICILI DA COMPRENDERE A VIGOLO.

SIAMO ANCHE D’ACCORDO CON CHI PONE L’ACCENTO SULLA QUESTIONE, MOLTO SERIA, DELLA SICUREZZA, DELL’ INADEGUATEZZA DELLE  STRUTTURE…NON VEDIAMO NECESSITA’ DI CONTRAPPORRE LE QUESTIONI!..SONO ENTRAMBE SERIE E CONSIDEREVOLI.

Ribadiamo: far speculazioni politiche nei confronti degli attuali amministratori locali è fuori luogo!….A voler ben guardare, negli ultimi 30 anni, nessun politico nazionale, regionale e locale ne uscirebbe indenne…..ma questi attuali non c’entrano! E’ altresì sbagliato ” non voler comprendere” le ragioni dei genitori ( genitori!!) di vigolo.

La scuola elementare di castello è al limite; la scuola di Vigolo rischia le pluriclassi….. allora non ci resta che sognare… sperando che il tutto si avveri….: realizzare una bella nuova scuola elementare a castello  e destinare il vecchio edificio a ……( ognuno dica la sua!)…e rafforzare la scuola di vigolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...