Vagando per gli Appennini tra Valdarda e dintorni…(1a.tappa)

2016-06-03-groppoducale-e-chiesa-groppallo-0803TRA TRA LA PENNA E GROPPODUCALE
Vagando per la provincia piacentina fin nel cuore dell’Appennino più alto della Valdarda, sconfinando a volte nella Valnure e nella Valceno non è raro arrivare in luoghi che sono custodi di un fascino particolare, che provocano emozioni, luoghi del cuore e della memoria. Continua a leggere “Vagando per gli Appennini tra Valdarda e dintorni…(1a.tappa)”

Prato Barbieri: la storia racconta i ribelli, una strana estate, la guerra, la zona libera…

libro-partigiani-img_6943Sabato pomeriggio la storia contemporanea è stata raccontata alla “Lumaca…” di Prato Barbieri. Nel cuore delle nostre zone appenniniche, tra il monte Obolo e Santa Franca dove nasce e si sviluppa la prima resistenza piacentina  contro i nazi-fascisti.

Intervistato dalla giornalista Elisabetta Paraboschi, Alessandro Pigazzini autore del libro “8 agosto 1944” ci ha raccontato gli episodi che culminarono con la liberazione di Gropparello. Continua a leggere “Prato Barbieri: la storia racconta i ribelli, una strana estate, la guerra, la zona libera…”

Prato Barbieri: la lumaca lentamente va…

2016-09-04-lumaca e ronchi S-1485_FotorDa un po’ di tempo a Prato Barbieri, ad oltre 900 metri nel crocevia tra Valchero, Valdarda e Valnure,  un piccolo pubblico esercizio, La Lumaca di Pratobarbieri,  allieta le soste di gironzoloni (io), escursionisti, motociclisti, ciclisti, turisti vari e anche lavoratori di passaggio.  Ieri, per esempio, prima domenica di settembre era organizzata una grigliata per mezzogiorno con musica di accompagno, rigorosamente live. Continua a leggere “Prato Barbieri: la lumaca lentamente va…”

Prato Barbieri: niente niente, tutto tutto…o quasi.

prato barbieri
prato barbieri google earth

Prato Barbieri (circa 900 metri) si raggiunge praticamente da Morfasso (Valtolla), Bettola (valnure), Groppallo via Santa Franca, Gropparello, Carpaneto e Lugagnano via Veleia, San Michele in valchero.  Continua a leggere “Prato Barbieri: niente niente, tutto tutto…o quasi.”