antica chiesa castelletto valtolla 2012
antica chiesa castelletto valtolla 2012

Un tempo tutto (tutto! Acquisti, vendite, lasciti, testamenti, fitti e compensi, tutori, ecc… ) veniva registrato con testimoni dinnanzi ad un “Notaro” (Notaio) e in valtolla, nel medioevo, non si scherzava. All’inizio del 1300 tale compito era spesso affidato a Jacobus (Giacomo) de Burgocastigneti. 

Sotto il portico, nel refettorio, nel chiostro, nel cortile esterno, nella chiesa dell’Abbazia oppure nel castello o nella chiesa di San Colombano di Lavernasco (Vernasca) , nel castello di Sperongia, nella stessa casa del Notaio in Borgo Castigneto (l’attuale Castagnino) ecc…l’antico Notaio scriveva, annotava con tanto di testimoni, le attività degli abitanti della valtolla.

PER LEGGERE IL POST CLICCA QUI!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...