Perché in montagna l’abbandono e il degrado diventano devastazione…

PERCHE IN MONTAGNA L’ABBANDONO… di Sergio Efosi

Recentemente il bravo giornalista Renato Passerini, del quotidiano on line “Il Piacenza”, ha pubblicato un interessante reportage su alcune situazioni di grave degrado della montagna bettolese, quella che confina con la nostra valtolla (alta Valdarda), che vi propongo di leggere.

In particolare mi ha colpito la condizione in cui versa l’ex preventorio, ex ospedale partigiano di Bramaiano. Una struttura pubblica  lasciata andare nella malora più completa.  Questo per far comprendere che la situazione di grave degrado che vive la nostra montagna è ben lungi dall’essere arrestata.  Ulteriori commenti sono superflui, giudicate voi stessi.

Clicca sul link per leggere l’articolo di Renato Passerini

MUSEO DIFFUSO DELL’ABBANDONO

L'ex preventorio di Bramaiano oggi - Passerini_IlPiacenza

Annunci

Un pensiero su “Perché in montagna l’abbandono e il degrado diventano devastazione…

  1. Recuperiamo una parte come museo dedicato alla Resistenza e a Enrico Fermi che era originario di Bettola. Il resto usiamolo per i profughi, che sono poco esigenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...