LA VALTOLLA E IL BELLO (2)

Il 24 novembre 2009 pubblicavamo un articolo sul bello ” la valtolla e il bello (1) ” promettendo di riparlarne….Eccoci pronti!

Allora scrivemmo ” .…L’Autunno e l’Inverno sono stagioni adatte a riflettere.
Abbiamo più tempo a disposizione per riflettere, per leggere e per approfondire.
Nel nostro caso vorremmo iniziare a riflettere sulla montagna e il bello…. sul bello in Valtolla.  …..Poco tempo orsono, nel giugno 2009, ci colpì una notizia: le Dolomiti erano state inserite nel patrimonio dell’umanità dall’unesco…..”bel fiore...in bella valtolla

Siamo in inverno…pieno inverno pertanto siamo ancora nella stagione delle riflessioni…..abbiamo o dovremmo avere più tempo per farlo….

In questi mesi, sul nostro blog, spesso abbiamo parlato di ambiente pur non essendo classificabili tra i blog ” ambientalisti” oppure ” verdi”…..ma l’ambiente ci sta a cuore, la nostra cara madre terra ci piace ancora molto…siamo pazzamente innamorati di Lei da milioni di anni….ci lascia vivere, ci coccola con le sue meraviglie (vedi Dolomiti e….i nostri monti..) ci sopporta quando la maltrattiamo……ci offre la vita quotidiana!

Il rispetto per nostra madre terra …per l’ambiente dunque dovrebbe diventare una filisofia di vita……dovrebbe esserlo per tutti!

Abbiamo sentito parlare di piani ” regolatori” sovra-comunali strutturali (PSC o ex PRG) e, allora, ci viene spontaneo chiederci: saranno attenti alla difesa della nostra amata…?

Sapranno, questi nostri giovani Sindaci della valtolla, dimostrare di amare la loro terra?…Noi pensiamo di si!

Il fotovoltaico, come hanno dichiarato gli amministratori provinciale e morfassini, dovrà diventare una realtà montana e, poco per volta……; il  bosco  che nella vallata si estende per oltre la metà dei territori …diventerà sempre più parte fondamentale per il nostro futuro?…Il bosco non  per farne biomassa da incenerire in qualche centrale termica  come si prospettò anni fa!

Boschi, grandi polmoni verdi per le future generazioni…per il paese!

Il recupero edilizio diventerà una delle linee guida del PSC ?…La nostra filosofia diventerà quella del recupero del territorio piuttosto che quella di nuovo consumo di terre agricole?

Usare materiali naturali per le costruzioni, materilai anche recuperati di sasso, laterizio, ferro e legno, effettuare abbattimenti programmati con il corpo forestale dello stato e solo dove possibile e se necessario; usare energia pulita  e rinnivabile ( quella gestibile senza distruggere altro teriritorio, ecocompatibile con il nostro ambiente e habitat), limitare le emissioni in atmosfera perchè NOI siamo nella Natural Valley….noi siamo in una bella valle!

Ci rendiamo conto che una bella valle val la pena di abitarla o passarci più tempo possibile?..Una bella valle attira visitatori, turisti e con essi lavoro, vita sociale e servizi.

Ci rendiamo conto che il bello…..il nostro ambiente bello…. sono la chiave del successo della nostra valle anche in termini economici…e sociali?

Il futuro è bello …con il bello!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...