RICETTE PER LA VALTOLLA: un viaggio gastronomico virtuale

Siamo andati in libreria a Piacenza a chiedere se era uscito il libro di ricette scritto da amici nostri.

Si tratta di le ricette del dott. Mozzi mangiare con gusto senza glutine, secondo i gruppi sanguigni. Autori: Esther Mozzi e Gianfranco Negri.

Gianfranco lo conosciamo bene: è di San Lorenzo di Castell’Arquato, è un fotografo professionista di grande livello e abita a Fiorenzuola.

Piero ( il dottor Mozzi ) lo abbiamo perso di vista ( de visu) ma lo conosciamo e sappiamo cosa fa..presso la cooperativa ” Mogliazze di Bobbio “.

Esther non la conosciamo ma complimenti!

Visto che l’età ( stiamo parlando di Noi!), prima o dopo, fa maturare tutti abbiamo deciso di acquistare il libro e provare alcune ricette.

gnocchetti mozzi (tratto dal libro)

Il libro ci è piaciuto molto!

Ci piacciono  l’approccio al problema alimentazione, la semplicità delle ricette e gli ingredienti ( per ora quelli che conosciamo come grano sareceno, ricotta, le carni bianche e la frutta secca oleosa…) che sono anche presentati in maniera eccellente….Ma abbiamo un gran voglia di provare anche…..

Insomma: un gran bel libro! Lo consigliamo a tutti! Leggetelo e…. regalatelo!

Ma Perchè il nostro blog presenta un libro invece di proporre, come al solito,  un itinerario gastronomico?

Il motivo è che, oltre al piacere di presentare questo libro scritto da persone in gamba, coerenti da sempre con le loro scelte di vita, abbiamo voluto offrire uno spunto sul fatto che Natural Valley dovrebbe essere anche questo!…Questa è agricoltura per l’uomo, per la sua salute e non commerciale e basta…. e, infine, eravamo desiderosi di ricevere segnalazioni in tal direzione…restiamo in attesa!

Ma in valtolla esisteranno cose simili??..Non stiamo parlando di negozi tipo” erboristerie ” ma proprio di produttori, conoscitori della materia alimentare a questo livello?…

Mogliazze è un piccolo eco-villaggio cooperativo del nostro appennino che fa tutto questo…per ora solo! (?)..Grande rispetto per il loro lavoro e i grandi risultati ottenuti.

Noi siamo aperti a queste idee amando fortemente anche le tradizioni gastronomiche locali che troviamo ottime!

A noi piace molto il vino rosso, l’olio exrtavergine d’oliva crudo, la verdura di stagione colorata, il pane con le patate…la carne di tacchino, pollo e coniglio..ma proveremo anche quinoa e miglio alimenti antichi perchè ……

REPLICA AD UN COMMENTO CHE VOLENTIERI PUBBLICHIAMO

Abbiamo ricevuto un commento di uno degli autori del libro che presentiamo e lo accontentiamo subito.

giriamo la foto per il giusto verso e vi segnaliamo che il libro è in vendita diretta contattando gli autori attraverso i loro siti dei quali vi forniamo gli indirizzi web ……da inserire nello spazio indirizzi del vostro browser di navigazione internet preferito ( explorer, safari, firefox….)…

http://www.gianfranconegri.it oppure        http://www.mogliazze.it

Con estremo piacere vi invitiamo a visitare (sono inseriti anche indirizzi e-mail) i siti internet citati….poi pensate al libro che è veramente bello e interessante.

4 commenti

  1. Salve,

    sono il fotografo di cui parlate.
    Posso chiedervi 2 cortesie?
    la prima è girare correttamente la foto che avete messo nell’articolo.
    La seconda è inserire un link al mio sito all’interno dell’articolo e segnalare che è possibile acquistare il libro direttamente da noi.
    Fiducioso in un vostro cortese riscontro vi saluto cordialmente
    Gianfranco

  2. Grazie per la tempestività e l’efficienza!
    Sono molto contento che il libro Vi sia piaciuto.
    Il vostro sito è interessantissimo e ricco, spero di poter approfondire.
    Grazie ancora e saluti a tutti.

    gianfranco

  3. siamo anche noi molto contenti del vostro meritato successo.
    grazie per le sue visite!
    Grazie anche delle critiche o dei commenti che vorrà postare.
    a presto.

  4. Ho acquistato il libro con l’intento di mettermi d’impegno.
    Una mia amica mi ha chiesto di poterlo avere qualche giorno per dargli un’occhiata.
    Recuperato il libro, un’ altra mia amica mi ha chiesto la stessa cosa.
    In conclusione non sono ancora riuscita a gustarmelo e mettermi alla prova.
    Il mio sbaglio? E’ che io parlo a tutti della dieta del dottor Mozzi perchè mi piace tanto pensare che si tratta di un sistema alimentare finalizzato a conservare la salute o a recuperarla.

    Grazie dottor Mozzi, per il suo intuito e le sue capacità.
    Grazie anche a tutti coloro che hanno collaborato alla stesura del testo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...