clicca per ingrandire (archivio solari)

Da un archivio è saltata fuori questa fotografia di Vezzolacca [ che google earth continua a segnalare “poggio”] di inizio del secolo scorso.

Osservate il campanile…..osservate la posizione del cimitero…..

Poche case ma molti più abitanti rispetto ai tempi nostri, tempi duri, tempi d’emigrazione come è ” capitato ” a tutta la valtolla-valdarda…

Annunci

2 pensieri riguardo “Vezzolacca poco dopo il 19…

  1. Ricordo bene la posizione del cimitero nel centro del paese.

    La sera, in estate, noi bambini avevamo paura a passare di lì, solo chi era più coraggioso ci riusciva… ma io pensavo a quello che la mia nonna diceva sempre: non devi aver paura dei morti, ma dei vivi!

    E’ così non avevo paura, anche se il cuore batteva forte forte..

    Le luci erano poche la sera..

    Ci raccontavamo tante storie illuminati dalla luce della luna, in quel paesello di poche case ancora con le strade impolverate perchè prive di asfalto, dove le macchine che passavano erano due o tre al giorno e la corriera arrivava solo di venerdì per il mercato di Lugagnano.

    Guardando queste foto antiche in bianco e nero i ricordi riaffiorano nitidi e intatti. Quanti!

    Si stava bene… anche adesso si sta bene.. ci sono ancora quei silenzi dove ti senti quasi sordo…nei quali puoi rifugiarti per dimenticare i rumori assordanti della vita di città.

    Grazie Sergio, per non dimenticare..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...