Le buone (?) notizie dalla Valdarda…

2016-12-monte moria autunno no-1IMG_0030-Modifica-2_Fotor copiaMolti abitanti della Valdarda, forse tutti, conoscono il Parco Provinciale del monte Moria, altrimenti definito Parco del Moria, per averlo almeno una volta frequentato per un pic nic, una festa agostana, una camminata escursioniastica, una scampagnata a cercar funghi o castagne…

È bene allora sapere che l’organismo gestore di tale “nostro” Parco scade (o è già scaduto) e nessuno ha ancora stabilito che fare per il dopo; nessun comune, nessun organismo amministrativo pubblico, che io sappia.  Continua a leggere “Le buone (?) notizie dalla Valdarda…”

Lugagnano: Podestà Gandolfi e…

lugagnano
lugagnano

Lugagnano negli Stati di Parma, Piacenza e Gustalla nel periodo tra 1836 e 1840…*

POPOLAZIONE: la popolazione del comune è riconosciuta di 4331 abitanti(16 novembre 1840).

AMMINISTRAZIONE COMUNALE:  Nomina di Giovan Battista Gandolfi a Podestà  e di Giovanni Guarnieri a Sindaco.  Nomina a Sindaci di Luigi Molinari e di Biovan Battista Calderoni (16 novembre 1837). 

COMME(I)SSIONE DI SANITA’ E SOCCORSO: Giovan Battista Gandolfi e Pietro Romani membri della commisisone in vece de’ defunti Cristoforo Gandolfi e Giovanni Ciregna (10 settembre 1836).

NOTAI: Nomina a Notaio di Gaetano Rossi. Egli potrà esercitare il notariato anche nella Pretura di Castell’Arquato siccome i Notai di questa pretura potranno esercitare il loro ministero in quella di Lugagnano (19 novembre 1839). Nomina a Notaio di Luigi Vincini; Questi pure potrà esercitare il notariato nella pretura di Castell’Arquato (26 luglio 1840).

SCUOLE: Don Giuseppe Armelonghi Ispettore in vece dell’esonerato Don Antonio Ferrari (20 gennaio 1838). Don Francesco Prati Ispettore in luogo del dispensato Armelonghi (4 settembre 1840).

OPERA PIA VINCINI: E’ dichiarato che in ragione della sua istituzione non è ad essa applicabile la disposizione del Decreto de’ 19 luglio 1821 intorno alla cancellazione delle ipoteche (21 gennaio 1837).

*(S.Fattorini, Indice analitico ed alfabetico della raccolta generale per gli stati di Parma Piacenza e Guastalla degli anni 1836 al 1840, volume sesto, stampato a Parma nel 1843).

Fiera fredda: altre foto e notizie dalla più bella edizione degli ultimi 10 anni.

fiera fredda lugagnano
fiera fredda lugagnano: la torre nera ( alta val nure) produce patate nostrane di montagna.

Ancora un breve post con un po’ di foto per ricordare quest’edizione straordinaria della fiera fredda.

Nella sala conferenze esponevano artisti locali… e c’era una mostra fotografica allestita dalla scuola locale  con uno straordinario campionario di orchidee immortalate dal fotografo Remo Schiavi. Continua a leggere “Fiera fredda: altre foto e notizie dalla più bella edizione degli ultimi 10 anni.”

Lugagnano: grande edizione della fiera Fredda (foto* e post)

IMG_7675 flare copiaForse la più innovativa (e proprio perchè innovativa,  potrebbe essere anche criticata…) e la più riuscita fiera fredda degli ultimi 10 anni!

Molta musica, tanta musica per tutti e in tutto il paese, gastronomia, birra e buon vino della valdarda e valchiavenna, una buona disposizione logistica, luna park, molto associazionismo, hobbisti, tanta cultura con mostre di quadri e foto. [* il fotoservizio è di sergio valtolla, per vedere le foto basta fare clic con il muose sopra ognuna di esse] Continua a leggere “Lugagnano: grande edizione della fiera Fredda (foto* e post)”

Veleia: protagonista di queste giornate di mezza estate in valtolla…

934603_269191609890086_1084618726_nIl programma degli eventi che si svolgeranno a Veleia in questo scorcio di estate 2013 è quanto mai, inusualmente, positivamente e inaspettatamente, ricco e variegato.

Non la allunghiamo troppo… Continua a leggere “Veleia: protagonista di queste giornate di mezza estate in valtolla…”

Parco del Moria: la procura della Repubblica indaga!

La procura della Repubblica di Piacenza ha aperto una procedura d’indagine sul taglio di alberi nel parco provinciale di Monte Moria, ipotizzando i reati di furto e danneggiamento contro ignoti.

Gli accertamenti sono stati affidati alla Forestale che dovrà rilevare eventuali irregolarità sull’intervento che, ricordiamo, si estende per 90 ettari (oltre 1000 pertiche…) e è sostenuto da un intervento “pubblico” di oltre 740.000 €. Continua a leggere “Parco del Moria: la procura della Repubblica indaga!”

Parco del Moria: dopo l’esposto arrivano le querele!

Presso la caserma dei carabinieri di Lugagnano sono state presentate sedici querele contro l’abbattimento degli alberi nel parco provinciale di Monte Moria. Continua a leggere “Parco del Moria: dopo l’esposto arrivano le querele!”

Monte Moria: le chiare prese di posizione del sindaco….

La guerra contro il taglio degli alberi nel parco provinciale del Monte Moria continua …… Il sindaco di Lugagnano Jonathan Papamarenghi ha inviato una diffida alla cooperativa agricola Parco Monastero intimando di bloccare le operazioni nel bosco, di ripristinare lo stato dei luoghi e di valutare i danni arrecati ai proprietari e all’ambiente in generale. Continua a leggere “Monte Moria: le chiare prese di posizione del sindaco….”