lugagnano
lugagnano

Lugagnano negli Stati di Parma, Piacenza e Gustalla nel periodo tra 1836 e 1840…*

POPOLAZIONE: la popolazione del comune è riconosciuta di 4331 abitanti(16 novembre 1840).

AMMINISTRAZIONE COMUNALE:  Nomina di Giovan Battista Gandolfi a Podestà  e di Giovanni Guarnieri a Sindaco.  Nomina a Sindaci di Luigi Molinari e di Biovan Battista Calderoni (16 novembre 1837). 

COMME(I)SSIONE DI SANITA’ E SOCCORSO: Giovan Battista Gandolfi e Pietro Romani membri della commisisone in vece de’ defunti Cristoforo Gandolfi e Giovanni Ciregna (10 settembre 1836).

NOTAI: Nomina a Notaio di Gaetano Rossi. Egli potrà esercitare il notariato anche nella Pretura di Castell’Arquato siccome i Notai di questa pretura potranno esercitare il loro ministero in quella di Lugagnano (19 novembre 1839). Nomina a Notaio di Luigi Vincini; Questi pure potrà esercitare il notariato nella pretura di Castell’Arquato (26 luglio 1840).

SCUOLE: Don Giuseppe Armelonghi Ispettore in vece dell’esonerato Don Antonio Ferrari (20 gennaio 1838). Don Francesco Prati Ispettore in luogo del dispensato Armelonghi (4 settembre 1840).

OPERA PIA VINCINI: E’ dichiarato che in ragione della sua istituzione non è ad essa applicabile la disposizione del Decreto de’ 19 luglio 1821 intorno alla cancellazione delle ipoteche (21 gennaio 1837).

*(S.Fattorini, Indice analitico ed alfabetico della raccolta generale per gli stati di Parma Piacenza e Guastalla degli anni 1836 al 1840, volume sesto, stampato a Parma nel 1843).
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...