Stefano Bruzzi: un grande artista piacentino che amava le nostre montagne.

Bruzzi: novembre (clic per ingrandire)

Finalmente abbiamo potuto [il brigante della valtolla e il sottoscritto] visitare “le mostre” piacentine dedicate al grande pittore Stefano Bruzzi. L’una alla Galleria d’arte moderna Ricci Oddi l’altra alla Fondazione di Piacenza e Vigevano, entrambe bellissime!

Certo che l’allestimento nella galleria….tra altri meravigliosi dipinti di famosi macchiaioli come Fattori, Signorini e Lega…esalta la bellezza della mostra dedicata al Nostro!

La fondazione presenta anche un bel documentario dove Ferdinando Arisi [sempre ottimo!] presenta l’artista anche dal punto di vista biografico, storico e sociologico……

Bella l’idea di abbinare a questo documentario le musiche del gruppo musicale “Enerbia”.

Bravo Tommaso Ferrari il regista….

Bruzzi nasce nella città di Piacenza nel 1835 da famiglia benestante, si forma con studi classici ma manifesta il suo interesse solo per l’arte e segue questa che diverrà  la sua attività. Dal punto di vista artistico si formerà a Roma e Firenze e avrà pochissimi contatti con la città di Piacenza….quando tornava andava subito a Roncolo di Groppallo per restarvi il tempo [un paio di mesi o tre ] per osservare, fare bozzetti, dipingere…..per  poi comporre i suoi capolavori.

100 dipinti e bozzetti, alcuni quadri di grandi dimensioni, uno spettacolo di storia, d’arte e di colore; una documentazione sulla vita e sul costume del nostro Appennino sul finire del 1800. Visitate entrambe le mostre …resterete  a bocca  aperta!

Annunci

Un pensiero su “Stefano Bruzzi: un grande artista piacentino che amava le nostre montagne.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...