FRANE IN VALTOLLA: NEWS

Per fortuna che il tempo raffredda gli animi focosi della nostra latinità e anche i politici/amministratori sembrano avere maggiore lucidità nel confrontarsi.

Qui servono soldi e non polemiche politiche!

Visitare i luoghi dei tragici eventi che hanno pesantemente segnato la nostra provincia nei mesi scorsi ( frane ) serve sicuramente ad aumentare le riflessioni dei protagonisti tutti!

La delegazione che nei giorni scorsi ha rivisitato il territorio era oltremodo autorevole ( promotore la provincia?) e “rivedere”…. manager regionali, funzionari di alto rango che ispezionavano il nostro dissestato  territorio, accompagnati dai politici- amministratori locali, è sicuramente positivo.

Positivo per quello che abbiamo appreso dai giornali e dai telegiornali.

Positivo per le intenzioni espresse e ribadite in più occasioni, per l’unità d’intenti che ci è sembrato cogliere nelle dichiarazioni dei protagonisti di queste giornate, per i tempi rapidi che si sono proposti.

Potremmo aver capito male?

Tra le tante dichiarazioni abbiamo colto quella dell’assessore provinciale all’ambiente il quale, a proposito dele varie questioni discusse,  auspica un coinvolgimento anche delle due nuove assessore regionali piacentine, Freda e Gazzolo, che hanno ricevuto “ deleghe pesanti” alla protezione civile, all’ambiente ecc….. ( come dire che la cosa viene a “fagiolo”).

Crediamo che tutti siano d’accordo affinchè, alla fine, lo spirito di squadra prevalga….

La squadra è quella dei politici piacentini!…..Noi siamo gli spettatori…..e anche, piaccia o non, arbitri collettivi.

Le risorse economiche degli annunci passati sembrano sufficienti ( 10 milioni circa? Di cui 5 già destinati ?) per promuovere un buon risanamento.

Circa 2,5/ 3 per Vernasca, altrettanti per il resto della valdarda, per Gropparello, Morfasso, Lugagnano e Castell’Arquato…. , per la valtidone ( Pianello, ecc…) e il resto per Valnure e Valtrebbia.

Una bella prova di concretezza per i nostri amministratori.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...