BENVENUTI IN COMUNITA’ MONTANA…IN VALTOLLA.

benvenuti in.....valtolla (parte della comunità montana.....)

Stamattina siamo andati a fotografare questo cartello posto sulla provinciale Vernasca- Bardi sul confine delle due provincie di Piacenza e Parma nei pressi di Luneto (Bore) perchè tra poco lo toglieranno.

IL cartello è posto a circa 830 mt s.l.m. e non è certamente il punto più alto della valle ma declassando Vernasca dalla comunità montana ( come lo saranno anche Bettola, Gropparello e Lugagnano) dovrà essere spostato al Pellizzone (?).

Noi non siamo nostalgici della comunità montana ma prima di sciogliere un Ente occorrerebbe sapere cosa potranno fare, per governare tanto territorio montano, i comuni che abbiamo citato.

Unioni comunali?……Come dovranno essere? ……Favoriranno la gestione (vera) associata delle competenze e delle eccellenze?…Disporranno di percorsi finanziari propri?

Quello che è certo è che i Comuni ( ribadiamo non chi li amministra ma i comuni come entità amministrativa locale) sono ancora, per fortuna, percepiti come l’istituzione della gente….sono gli Enti più popolari!

Il comune, il nostro comune, prima di ogni altra istituzione, lo riteniamo indispensabile!

Non ci sarà molto da esultare neppure per chi resta nella comunità…ma restare uniti, in valtolla,  è comunque d’obbligo.

I problemi di Monastero di Morfasso e di Vezzolacca di Vernasca (o di Obolo di Gropparello) sono uguali e dunque le risorse devono esservi per entrambi questi luoghi.

Prevarrà il buon senso??

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...