La regimazione delle acque in valtolla…..tempi andati, solo ricordi!

Da marco del “lest” ……riceviamo alcuni commenti  che volentieri trasformiamo in post con fotografie.

Vezzolacca primi del 1900 – sullo sfondo il versante est del monte di Favale con le numerose frane prima della bonifica e del rimboschimento

 

 

“…provo ad inviarti alcune foto relative a lavori di bonifica montana fatti nel periodo 1930/35 che ho “trovato” in archivio….

Ho messo anche la tua foto di Vezzolacca dei primi 900 per fare la comparazione tra lo stato dei  luoghi di allora e  quello attuale sul versante est di Monte di Favale che allora versava in una situazione di notevole dissesto idrogeologico. Oggi quel versante è quasi tutto rimboschito e le  grandi frane sono quasi scomparse (è il versante dove c’è stato l’incendio questa estate)ma da  circa 40 anni non viene più fatto alcun intervento di ripulitura delle pinete e di conversione in  boschi di latifoglie come era stato preventivato nella progettazione originaria.

Le altre foto riguardano lavori di costruzione dei drenaggi con strumenti di alta  meccanizzazione…detti “escavatori con propulsore a biomassa”  (picco e pala) e costruzione di briglie in massi ciclopici ed in legname di castagno.

Costruzione briglia a gravità in pietra a secco probabilmente sul Rio Grande di castelletto – anno 1930/35

 

La domanda sorge spontanea: In quei tempi l’economia nazionale era prevalentemente agricola e l’amministrazione pubblica estremamente centralizzata, eravamo in regime d’autarchia e … non  avevamo neppure gli occhi per piangere, ma si è fatta “l’ossatura” della bonifica montana. Oggi certi lavori si farebbero in un decimo del tempo e con un centesimo delle maestranze di allora e l’economia nazionale, nonostante la crisi è comunque molto più florida di allora, ma….. basta guardarsi intorno…”

bonifica montana anni 1930/40- Costruzione drenaggi versante ovest m. Vidalto nella zona di rio Ronchetto- sullo sfondo si nota il versante est di monte di Favale prima del rimboschimento degli anni 1930/35
Briglie in palificata doppia di castagno e pietrame a secco sul rio Ronchetto a Castelletto di Vernasca – Anno 1930/35

 

Annunci

Un pensiero su “La regimazione delle acque in valtolla…..tempi andati, solo ricordi!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...