la volpe per gentile concessione di   “©Stefano Zanardelli”*

Una grande fetta degli investimenti sulla viabilità dei Comuni di lugagnano, Morfasso , Vernasca e Castell’Arquato sono impiegati, dalle rispettive amministrazioni comunali,   sulle strade extra cittadine per mantenere “accettabile” il livello delle comunicazioni intercomunali e tra gli stessi comuni viciniori.

I comuni su questa “partita” ci lavorano quotidianamente da soli e anche  insieme con la Regione e la stessa Provincia al fine di scongiurare disagi, danni irreversibili e isolamento di parti dei cittadini del  territorio medesimo.

Purtroppo la montagna e la collina (soprattutto quella più “interna”) sono  interessate da una gravissima perdita di residenti e attività, l’agricoltura è ridottissima e spesso, nelle parti più alte del territorio, affidata a personale molto anziano senza alcun ricambio generazionale. Qui si contano sulle dita di due mani le aziende “sufficienti” e dirette da giovani imprenditori (ai quali, lo ribadiamo per l’ennesima volta, è rivolto il nostro plauso e pieno sostegno).

Purtroppo meno agricoltura significa minor cura del territorio e perdita di “economia” per questi comuni.

Il territorio abbandonato o ampiamente disabitato diventa un problema. All’intervento “spontaneo” degli agricoltori …quando c’erano…non si può oggi, in questa situazione di crisi, sostituire alcun Comune. Inutile piangere sul latte versato! Serve intervenire subito a fianco dei comuni per evitare ciò che è innominabile: frane e dissesti idrogeologici sempre più gravi.

Dalla sicurezza del nostro territorio “alto” derivano la tutela concreta dell’ambiente e lo sviluppo delle comunità locali …anche più in basso.

I comuni dovrebbero, in ogni caso, fare quanto di loro competenza relativamente al coinvolgimento dei proprietari dei terreni….senza esagerare ma con determinazione ed equità.

Brutto tasto! Noi siamo spesso critici con le amministrazioni ma le comprendiamo quando si lamentano di essere lasciate sole e senza un cinque.  In ogni caso è finito il tempo dei copiosi finanziamenti per questo e quello…..(quando ci sono stati!) e le amministrazioni locali dovranno pur poter operare.

* per visionare altre foto di Stefano Zanardelli clicca qui!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...