MONTAGNA TELE-ISTRUITA?

Pare che entro il 2010 dal polo scolastico delle superiori di Fiorenzuola possa partire definitivamente il progetto di tele-didattica già attivo a Bardi.

Crediamo si tratti di sperimentazioni e noi siamo molto favorevoli !…..Si tratta di ottime idee.

Sappiamo trattarsi di un progetto regionale che vede coinvolte provincie e scuole superiori che mira a far divenire realtà la possibilità che studenti che abitano in centri montani distanti da Fiorenzuola possano, in determinate occasioni e circostanze, usufruire della didattica digitalizzata.

valtolla innevata (clicca sulla foto per ingrandire)

Certo, per la riuscita del progetto, occorrerà la collaborazione di insegnati e famiglie, oltre che degli stessi studenti interessati, ma la strada è quella giusta.

Studenti residenti a Casali, a Prato Barbieri, a Vezzolacca, a…… in caso di nevicate abbondanti, indisponibilità dei trasporti, ecc…potrebbero essere collegati in diretta con la scuola e seguire le lezioni…potranno ritrovare le lezioni digitalizzate e messe in rete internet dalla scuola (sul modello della mitica collaborazione Apple/iTunesU/università di cui abbiamo parlato in un articolo dello scorso 29 dicembre 2009 ?…Forse non ancora così ma  con coraggio arrivano i risultati…..).

Gli ostacoli non mancano di certo ma la valtolla può ben sperare!

In primis la rete dovrebbe essere potenziata per supportare molti…molti mega.…..e tutte le famiglie dovrebbero averne garantiti almeno 10 altrimenti che facciamo?…Altrimenti è una bufala inservibile per tali scopi !

A tal proposito tempo fa, le istituzioni locali, ci hanno annunciato un grande potenziamento della rete delle comunicazioni  in montagna entro il 2010 e, pertanto, ….Morfasso, Vernasca e Lugagnano e le loro frazioni ….sottolineiamo anche le loro frazioni…..possono ben sperare poiché disporranno, tra poco, di  vera, efficiente, moderna rete veloce come in pianura.

Iniziamo con la scuola…ma si potrebbe fare anche con la sanità…

Oggi i nostri servizi, molti dei servizi in valtolla, soffrono di arretratezza tecnologica in gran parte dovuta a insensibilità delle lontane istituzioni nazionali e regionali e del gestore della rete di trasmissioni (la ex sip)….domani forse avremo anche noi servizi moderni ed efficienti?

Riusciremo a telefonare con uno smartphone senza rincorrere le onde sullo spigolo del balcone o sullo scalino della casa…onde che vanno e vengono e che non ci sono mai?…riusciremo a collegarci ai servizi internet senza dover aspettare 10 minuti per scaricare 10 e-mail?

Lo ripetiamo ancora una volta…ma non ci stancheremo di rifarlo: servizi, servizi….ancora servizi… qui si misura la vera capacità di amministrare!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...