EMIGRANTI dalla valdarda-MIGRANTS from valdarda (1)

Abbiamo ricevuto da carissimi amici residenti nella valtolla (zona di Castelletto e Vezzolacca) una serie di fotografie spettacolari che testimoniano i movimenti migratori che interessarono tutta la nostra vallata…

foto wikipedia

Non siamo in grado di scrivere nulla di nuovo rispetto a quanto, ben più autorevoli di noi, hanno già scritto sull’emigrazione degli italiani.

Noi abbiamo zii che sono andati in Argentina, in Canada e parenti in Francia.

Moltissime famiglie della Valdarda hanno avuto o hanno tuttora parenti e amici emigrati…queste fotografie  rappresentano un piccolo cameo….una testimonianza……li riconoscete?

Dear friends we have received from residents in valtolla (area of Castelletto and Vezzolacca) a series of photographs that witness the spectacular migration that occurred throughout our valley …

We are not able to write anything new compared to the much more authority than we have already written about the emigration of Italians.

We have uncles who went to Argentina, Canada and relatives in France.

Many families Valdarda have had or still have relatives and friends emigrated these photographs … represent a small cameo …. …… you can spot them a witness?

(traduzione inglese con google docs)

Osservate bene questa fotografia scattata agli inizi del 1900 (?) a Milford città del Worchester nel Massachusetts (usa).

Con le prossime uscite vi mostreremo foto originali scattate dal famoso fotografo degli ” emigranti” Luigi Favata che i nostri spedivano a casa a mogli e figli, a genitori, fratelli e sorelle…..vestiti dalla festa……in posa perché così si usava.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...