clicca per ingrandire

 

Giovedì sera 24 marzo, presso l’oratorio di Lugagnano val d’Arda [il magnifico oratorio], si è conclusa la manifestazione “dantesca” promossa dal Comune.

Lo spunto dantesco per parlare del viaggio nel medioevo, sui lunghi viaggi, sull’importanza delle vie di comunicazioni …rileggendo le fonti documentali presenti tra Fiorenzuola, Vigoleno e Castell’Arquato.

Così il prof. Pallastrelli Massimo ci ha introdotto alla Divina Commedia di Dante.

clicca per ingrandire

Non prima di averci raccontato dei numerosi viaggi  del Poeta medesimo a Milano, a Verona,  a Bologna, nel Casentino [Appennini Toscani] in esilio e non solo…

Dante scrive la sua grande opera, la sua opera universale attraverso un viaggio “immaginario” a contatto con l’uomo e la sua spiritualità.

Il prof.re descrive il mondo dantesco in maniera chiara: la terra piatta ma rotonda [scherzosamente aggiunge come una pizza…] con una voragine a imbuto che rappresenta l’Inferno che termina con Lucifero incastrato centro della Terra.

clicca per ingrandire le foto

 

clicca per ingrandire

Questa terra mancante in questo imbuto, dice, non è altro che la montagna purificatoria agli antipodi di Gerusalemme, che sorge al centro dell’emisfero delle acque, che costituisce il Purgatorio sopra le quali ci stanno  le dieci sfere celesti del Paradiso [nove cieli più l’empireo] e,  sopra tutto,  sta Dio …una sorta di teoria tolemaica quando, all’epoca, erano tutti fermamente convinti   che la terra fosse immobile al centro dell’universo, che l’uomo abitasse nell’emisfero delle terre emerse contrapposto a quello delle acque e che si trattasse di terra assolutamente piatta con tanto di paradiso terrestre…come descrisse Aristotele.


Un viaggiatore cosmologico? Un moderno cosmonauta che riesce a veder la terra dall’alto [dove ritrova la sua Beatrice] pur non essendo all’epoca possibile, per l’uomo, volare.

Bello il racconto sull’incontro con  le tre fiere sbarrano la via che Dante sta percorrendo ….il Leone, la Lince e il Lupo ..le 3 elle che simboleggiano Lucifero, il male… Bell’iniziativa!


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...