Linea verde ci promuove…da Vigoleno (provincia di Piacenza)

 

vigoleno...archivio valtolla (clicca per ingrandire)

Stamattina alle 10 su Rai uno la trasmissione “linea verde orizzonti” ha promosso, a livello nazionale, Vigoleno in comune di Vernasca.

Il bellissimo borgo medioevale piacentino  è stato visitato dalla troupe condotta dallo chef  Vissani che in mezzora [ tempi televisivi] ha dovuto concentrare tutto quello che si poteva dire .

Una breve videata sulla bellezza del borgo ha fatto da introduzione alla trasmissione che si è concentrata sull’eno-gastronomia locale,   sulle preparazioni della sig.a Elsa del Ristorante- Taverna “Al Castello” [ Tel- Fax.0523/895146 ] che ci ha mostrato la fattura dei Pisarei e Fasö, della torta fritta e della torta di patate [ qui sono state citate, come ingrediente base, le patate di Vezzolacca….che è una delle altre frazioni del comune di Vernasca, in valtolla].

E’ stato ben evidenziato che qui si produce il vin santo DOC di Vigoleno, per produrre il quale si raccolgono le uve in Settembre e si pigiano nella settimana santa di Natale e ……poi si lascia “maturare” il prodotto per cinque anni.

Si è ribadito che si tratta di piccole e pregiate produzioni locali molto ricercate e che tal vin santo si abbina al “buslan”  dove vi si intinge per ammorbidirlo e gustarne meglio i profumi [ dolce di pasta semidura ].

Non sono mancate visite ad un produttore di grana padano di Bacedasco Basso [ pochi km da Vigoleno, sempre in comune di Vernasca ]  e ad un “norcino” che ha mostrato la produzione del ” capel dal pret ” [ salume da cuocere ].

Una brevissima visita ma importante e significativa…e utile per il nostro turismo.

Peccato che i tre suonatori di musiche tradizionali guidati dall’ottimo Franco Guglielmetti [ gruppo musicale tradizionale “Enerbia”] si siano intravisti solo per 5 secondi….

Ribadiamo che in mezzora non si poteva pretendere di più!

2 commenti

    • Maurizia…..scusami!
      Omissione non voluta!
      Per la tua meravigliosa arte non sono bastanti 10 secondi…..e lo stesso vale per gandolfi.
      Purtroppo i tempi televisivi vi hanno [ non solo voi!] castigati ma la vostra bravura è fuori discussione.
      Tu sei un eccellenza nel panorama artistico e i tuoi vinarellli inimitabili.
      ciao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...